Ouroboros 

La finestra sul cavedio

Seduto, in silenzio ascolto
il quieto sussurrare 
della finestra sul cavedio.

In ordine sparso:

percussioni 
voci maschili, non italiane.
voce femminile italiana, da televisione
motorino
piccioni in amore
macinacaffè
un altro motorino
lavaggio manuale di stoviglie
cantante femminile di lingua inglese
ancora piccioni in amore
voce di giovane uomo italiano. 

Lo scroscio improvviso 
zittisce il mondo.

Marco Noris, Bologna
Published on 1/6/2002 – poetry

Previous post
Il sogno di Luca | Luca è chiuso da tempo in una stanza in compagnia di tre uomini. I loro volti gli sono familiari, anche se non ricorda dove e quando possa averli...
Next post
Aquel día | Recuerdo aquel día que empezó cuadrado y acabó redondo, dos cabos unidos por un trayecto, de ida y de vuelta. Aquel día quise hablarte de la huella...

◁ back ⚄ random